Soka Gakkai Conferenza Roma

Sabato 19 ottobre alle ore 16:00 presso il Centro culturale dell’Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai, via Tiburtina 1321 (Roma), si terrà la conferenza dal titolo “Pensare globalmente, cambiare interiormente, agire localmente”.

L’evento, che parte dal dialogo avviato lo scorso anno da numerosi giovani provenienti da diverse associazioni, segna una tappa decisiva di confronto per la concretizzazione dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite e dei suoi 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile.

Dopo la presentazione a Roma il 5 giugno 2018 dell’appello “Per i giovani del mondo, appello alla resilienza e alla speranza”, a firma congiunta del premio Nobel Adolfo Pérez Esquivel e di Daisaku Ikeda, leader buddista e presidente della Soka Gakkai Internazionale, con cui è stato chiesto ai giovani di tutto il mondo di unirsi “per affrontare le importanti sfide dell’umanità e diventare costruttori della propria vita e della storia del nuovo millennio”, si sono intensificati gli scambi tra associazioni giovanili quali Scout (Agesci 62), Chiesa Anglicana Episcopale, Campagna contro le mine, Movimento Nonviolento, Link, Un Ponte Per, Induisti, Hare Krishna, Soka Gakkai, e altre ancora.

La conferenza del 19 ottobre, aperta a tutti i giovani a partire dalle ore 15, costituisce un momento pubblico di confronto per diffondere ulteriormente l’Appello e parlare del ruolo insostituibile di ogni singolo giovane per un futuro sostenibile. “Come giovani – affermano gli organizzatori – vogliamo unirci e diffondere una luce di speranza nella società. Ogni persona ha il suo posto nel mondo! Ogni persona è preziosa e ha il suo ruolo, unico e insostituibile. Questa consapevolezza diventerà lo spirito fondamentale del nostro tempo”.

Info:
Facebook: https://www.facebook.com/events/922137404831885/